OGM values

1

#recycle

OGM promuove un lifestyle eco-friendly e sostenibile, dando nuova vita ai materiali di scarto attraverso la creazione di accessori dal design ironico e surreale.

#nowaste #progressive #savetheplanet

2

#inclusivity

OGM crede nell’importanza di riconoscersi nei valori di una cultura dell’inclusività: identità, pluralità e cambiamento.
OGM crede nella bellezza della diversità.
OGM crede nell’amore nella sua accezione più ampia.

#tribe #norace #nogender #loveislove

3

#humor

OGM crede nel lato ironico e divertente della vita e delle persone, esprimendolo attraverso un popolo di icone giocose e surreali.

#ironic #dreamy #unconventional

4

#madeinitaly

OGM cura con molta attenzione la qualità, il design e i dettagli di tutti i suoi prodotti, sempre rigorosamente Made in Italy.

#quality #ethical #design

Company: OGM Plant

OGM PLANT è una Start Up Innovativa regolarmente iscritta nell’albo nazionale speciale delle Start Up per le quali Ricerca & Sviluppo sono l’anima della propria attività.

OGM PLANT si occupa di ideare, creare, produrre e commercializzare prodotti a marchio OGM di design, streetwear, accessoristica, home decor, installazioni site specific e in generale di lifestyle, derivanti da processi di riciclo e valorizzazione di materiali di scarto.

I processi produttivi di OGM PLANT prevedono l’impiego di alluminio riciclato, fibre di bambù ed eucalipto, canapa o polvere di marmo per realizzare gioielli, abbigliamento, accessori per la casa, carta da parati ed altro, secondo un modello di sviluppo che segue i parametri dell’economia circolare, coinvolgendo una filiera di fornitori prevalentemente del territorio.

Brand Vision: OGM

OGM è il marchio di proprietà di OGM Plant, marchio registrato in tutto il mondo la cui produzione è totalmente Made in Italy.

Fondato nel 2017 da Matteo Faccioli Nobis, OGM nasce come brand concept fondato sui valori di genderless e sostenibilità ambientale.
Sin dalle origini OGM mira ad esaltare la potenza espressiva dei materiali riciclati per riprodurla in chiave contemporanea e inclusiva, senza categorizzazione di genere.
Reinterpretando la nozione di organismi geneticamente modificati, OGM è un universo di oggetti geneticamente modificati che rappresentano la ri-nascita dello scarto in forma onirica: creature nate dalla volontà di estrarre poesia dal materiale di scarto.
Nei personaggi di questo universo si fondono una complessità di spunti: dagli elementi di gusto primitivistico ed espressionistico, ai riferimenti al surreale fino alle scomposizioni formali e bidimensionali delle immagini televisive e dei primi videogiochi.
Combinando immaginazione, processi industriali e un’estetica ironica OGM ri-genera un mondo: sperimentazione, riciclo, tecnica e arte convergono a creare un bizzarro luogo dell’immaginario.